CALENDARIO EVENTI

IMMAGINI E SUONI DA UN PIANO INTERROTTO Partecipazione e Progetto urbano 1969‐2019

Nel Centenario della nascita e Cinquantesimo del suo Piano per il Nuovo Centro di Rimini

Venerdì 4 Ottobre 2019 ore 16.00-19.00

< Sala Convegni – Palazzina Roma, Piazzale Fellini, Rimini >

RIMINI: PARTECIPAZIONE E PROGETTO URBANO NEL PIANO DI DE CARLO

Sabato 5 Ottobre 2019 ore 10.00-13.00

< Sala Convegni – Palazzina Roma, Piazzale Fellini, Rimini >

ATTUALITA' E PROBLEMI DELLA PARTECIPAZIONE

“La scelta del mezzo narrativo è assai importante.  Bisogna scartare la successione delle rappresentazioni grafiche  e scegliere invece sistemi narrativi più sintetici ed emotivi”

  G. De Carlo, Appunti per un documentario su Rimini, 1970
 

RIMINI ON-AIR è un omaggio all’architetto Giancarlo De Carlo, all’impegno professionale ed umano che ha dedicato alla crescita culturale e civica dei riminesi, nei 10 anni (1965-1975) nei quali si è occupato della preparazione del Piano per il Nuovo Centro di Rimini. La “cifra” di questo fecondo rapporto tra Rimini e Giancarlo De Carlo è la “partecipazione”, intesa come scelta ideale ed esperienza umana.

 

​De Carlo sperimenta a Rimini la “partecipazione” dei cittadini al progetto urbano e instaura un rapporto intenso e molto concreto con la città: insieme al Comune, promuove, organizza e partecipa ad affollate assemblee cittadine, a decine di incontri istituzionali, riunioni con gruppi e categorie professionali, sui temi della città, dei suoi problemi e delle possibili soluzioni, allo scopo di coinvolgere, informare e “formare” i riminesi per consentire loro di partecipare consapevolmente alle scelte urbanistiche.

 

De Carlo parla in pubblico con rara maestria oratoria, disegna in diretta a mano libera alla lavagna, scrive relazioni ed appunti per sé e per l’amministrazione, concede interviste a diversi media, dai quotidiani alla televisione, espone il Piano ad una mostra bolognese e progetta un documentario sull’esperienza riminese. Inoltre predispone, insieme ai suoi collaboratori, una straordinaria quantità di elaborati tecnici (planimetrie ad ogni scala, progetti di dettaglio, assonometrie, prospettive a volo d’uccello, schemi, grafi, schede e testi, servizi fotografici, plastici) al fine di raccontare e rappresentare in maniera esaustiva obiettivi e risultati progettuali del Piano.

Nella prima giornata verranno perciò affrontati i diversi aspetti della “partecipazione” contenuti nella ricca documentazione della storia del Piano. Nella seconda giornata il dibattito prenderà in esame gli attuali contenuti della “partecipazione” in diverse esperienze di rigenerazione urbana, riuso o progettazione condivisa, cercando di “misurare”, attraverso modalità e metodologie plurime, il concetto di “partecipazione” nella sua vasta e mutevole accezione.

PROGRAMMA

4 Ottobre 2019 ore 16.00-19.00

RIMINI: PARTECIPAZIONE E PROGETTO URBANO NEL PIANO DE CARLO

Saluti istituzionali

Presentazione

Roberto Ricci

Perché siamo qui

Riccardo Bellini

Video su Il Piano per il Nuovo centro di Rimini di Giancarlo De Carlo

“La partecipazione è difficile”. De Carlo e i riminesi

Fabio Tomasetti

Il contesto politico, amministrativo e culturale e gli strumenti d’informazione nel 1969

Sandro Volta

Architettura e rappresentazione. Giancarlo De Carlo e il documentario sulla città di Rimini

Riccardo Bellini

Il “Condensatore dell’informazione”

Piero Meldini

Giancarlo De Carlo e la partecipazione. Contesto nazionale e internazionale

Matteo Sintini

Note conclusive

Patrizia Gabellini

5 Ottobre 2019 ore 10.00-13.00

ATTUALITA' E PROBLEMI DELLA PARTECIPAZIONE

 

Interventi, Dibattito, Tavola rotonda

Coordina

Patrizia Gabellini

 

Teoria e pratica della partecipazione in urbanistica ed architettura in Italia

Marianella Sclavi

Architetti e partecipazione al progetto urbano oggi

Roberto Ricci

ll Piano Strategico di Rimini: esperienza riminese di partecipazione

Valentina Ridolfi

La partecipazione nella pianificazione del Comune di Rimini 

Andrea Gnassi

Rigenerazione urbana partecipata: “Riutilizzasi Colonia Bolognese”

Silvia Capelli

Dal paesaggio al territorio. Percorsi di partecipazione e appropriazione degli Spazi Indecisi

Stefania Proli

Il rapporto tra pubblico e privato nei processi di rigenerazione urbana

Marina Dragotto

Conclusioni ricordando Giancarlo De Carlo

Patrizia Gabellini